Concorsi pubblici

 

La materia è riferita ai settori d’elezione per lo Studio specializzato nel contenzioso dinanzi al Giudice amministrativo. Le questioni affrontate sono diverse e investono i profili di legittimità dei requisiti di accesso alle procedure selettive e dei criteri di valutazione dei candidati, l’ammissione con riserva alle prove concorsuali, l’impugnazione dell’esclusione da un concorso e della mancata utile collocazione in graduatoria. Lo Studio è altresì competente ad assumere la difesa dei candidati nell’ambito delle procedure di selezione interne, affidate alla giurisdizione del Giudice ordinario.

News dello studio

mag2

02/05/2018

Riforma Madia della Pubblica Amministrazione: parere del Consiglio di Stato sul rappresentante unico dell'amministrazione nella conferenza dei servizi simultanea

L'Adunanza della Commissione speciale del Consiglio di Stato ha reso il parere sul rappresentante unico delle amministrazioni centrali in seno alla conferenza di servizi simultanea. Si veda Cons.

apr26

26/04/2018

L'Adunanza Plenaria si pronuncia sulla possibilità di impugnare il bando di gara da parte di chi non ha presentato domanda di partecipazione e sulla immediata impugnazione delle clausole del bando che non rivestano portata escludente

Con la sentenza n. 4 dell'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato sono stati affermati i seguenti principi: Sussiste il potere del Giudice di appello di rilevare ex officio la esistenza dei

mar24

24/03/2017

Codice di giustizia contabile

Dal 7 ottobre 2016 è in vigore il decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 174, recante "Codice di giustizia contabile, adottato ai sensi dell'articolo 20 della legge 7 agosto 2015, n. 124"